I migliori programmi gratuiti per disinstallare

L'utilita' inclusa in ogni Windows, aggiungi o rimuovi applicazioni, e' davvero molto limitata. Ancora non si comprende perche' Microsoft non la migliori. E' meglio allora affidarsi a programmi gratuiti molto piu' completi…


Molti programmi freeware, creati nel corso degli anni, consentono una piena e profonda cancellazione dei programmi installati su Windows. Infatti non devono solo essere eliminati i file presenti nelle cartelle dei programmi stessi, ma anche collegamenti, voci del registro, DLL e molto altro. Nel caso la disinstallazione non venga eseguita in profondità, nel corso dei mesi e degli anni il Pc potrebbe diventare instabile, lento e aumentare la possibilità di conflitti tra i vari software.
Programmi gratuiti per disinstallare con efficacia ce ne sono tanti, ma è inutile fare una lunga lista: noi abbiamo scelto i tre migliori elencando le caratteristiche principali.

Migliori programmi gratuiti Uninstaller

1) Dalla lista dei preferiti non poteva certamente mancare Revo Uninstaller, programma di disinstallazione che opera diversamente dagli altri disinstallando una applicazione senza la necessità di controllarla quando viene installata. Il programma è in italiano, consente diversi livelli di disinstallazione.
Il primo livello è semplificato e corrisponde alla disinstallazione comune, quella standard di Windows. Gli altri livelli analizzano in profondità il disco rigido e registro di sistema alla ricerca di tutti i collegamenti al programma. Il software è collaudato e funziona bene, vi chiede in automatico di creare un punto di ripristino per rimediare immediatamente ad eventuali errori. Il programma può anche seguire l'installazione di un nuovo software (per meglio registrare tutte le modifiche sul Pc memorizzandole per poi una successiva disinstallazione). Per questa procedura è però migliore il software seguente che recensiamo: ZSoft Uninstaller.

Revo Uninstaller non rimuove solo i programmi, all'interno del software troverete anche utility per disabilitare gli avvi automatici dei programmi, rimozione file temporanei (che occupano spazio e sono inutili) ed altri archivi.

Questo programma gratuito è di alta qualità pur nella versione free, funziona bene e non commette errori. Ad ogni modo, come già scritto, è sempre meglio creare un punto di ripristino ad ogni disinstallazione profonda, per maggior sicurezza. Disponibile anche in versione portable (senza installazione) in fondo alla pagina del download.

Link: download Revo Uninstaller in italiano

2) GeekUninstaller ha delle caratteristiche davvero interessanti. Innanzitutto è un software molto leggero e non necessita di essere installato prima dell'eventuale programma da eliminare. Ottimo in caso di fallimento di precedenti disinstallazioni perchè contiene una fondamentale opzione per la rimozione di programmi ostinati o rovinati da precedenti tentativi di eliminazione. Supporta anche la lingua italiana.

Molto buona anche la possibilità di visualizzare le voci di registro collegate al software da eliminare, ma è possibile comunque scegliere l'opzione “fai da solo” per eliminare in automatico tutto. Il consiglio è quello di creare un punto di ripristino, prima, e ricordatevelo perchè in questo caso il programma non ve lo propone prima di procedere.
Mentre Revo nella versione gratuita dichiara di non funzionare correttamente con sistemi Windows a 64 bit (anche se poi sembra comunque funzionare), GeekUninstaller dichiara apertamente che funziona sia a 32 che a 64 bit.

Link: download GeekUninstaller

3) ZSoft Uninstaller è la nostra terza scelta, ma è superiore a Revo se, specificatamente, volete far monitorare da questo software ogni installazione futura. Inferiore invece a Revo se vorrete usarla su applicazioni installate senza che ZSoft le abbia mai monitorate. In parole semplici: se avete già tanti software da disinstallare in profondità è meglio Revo, se invece, da oggi, volete “seguire” ogni nuova installazione per poi, successivamente disinstallarla, è meglio ZSoft.

Il programma è anche in versione portable, senza installazione. Il software non dovrebbe far errori, soprattutto dopo che ha memorizzato le modifiche sul sistema dal nuovo programma, è però sempre consigliabile fare un punto di ripristino in Windows, la sicurezza non è mai troppa! Il software richiede anche il backup dei file prima della eliminazione.

Link: ZSoft Uninstaller

Per finire non si può non citare il fantastico CCleaner per dare una migliore pulizia a tutto il sistema, dopo aver eliminato dei programmi. Non è proprio uno specifico disinstallatore, ma è un prodotto fantastico, gratuito e in italiano che fa diverse cose velocizzando e ottimizzando in modo semplice il vostro sistema operativo Windows intasato. Un “must” averlo sul proprio Pc.

Lascia un commento e ti risponderĂ²!

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.