Come convertire immagini WebP

come convertire immagine WebP

WebP è un formato grafico recente ideato da Google che viene utilizzato spesso in molti servizi di Bi G. Questo formato è particolarmente amato da Google perché contiene una compressione dell’immagine che fa risparmiare parecchia banda e rende più veloce la visualizzazione della pagina stessa. La domanda però è: come convertire immagini WebP?
Lo standard molto più comune nei formati Jpeg e Png hanno ottime caratteristiche, ma la loro compressione è minore rispetto al WebP che è nato principalmente per Internet. Si sa che la velocità della visualizzazione di un pagina può decretare il suo successo o fallimento e probabilmente questo standard si diffonderà parecchio in futuro. Attualmente, però, pochissimi software riescono ad aprire e visualizzare file nel formato WebP e allora come fare se abbiamo immagini in questo formato e desideriamo utilizzarle?

Un trucco per scaricare una immagine WebP in un formato più comune

Una volta che vi troverete in un sito che utilizza immagini WebP (il classico esempio è il Google PlayStore) conviene utilizzare il browser Chrome per la gestione di questo nuovissimo standard grafico. Fate clic con il tasto destro sull’immagine da convertire e selezionate dal menù contestuale la voce “apri immagine in un’altra scheda“.
Con l’immagine nella nuova scheda avrete accesso all’Url diretto di questa immagine che apparirà nella barra indirizzi, a questo punto cancellate i tre caratteri finali (-rw) e date invio per ricaricare il nuovo indirizzo.

Questo primo passo serve per raggiungere l’immagine nelle dimensioni originali, ora cancellate dall’indirizzo Url, dalla fine in su, fino al segno uguale (=), date invio. E’ fatta, salvate l’immagine sempre selezionando con un clic con il tasto destro del mouse, l’immagine questa volta verrà scaricata sul vostro disco fisso nel comune formato Jpeg. Ora sapete come convertire una immagine WebP alla massima qualità disponibile.

Conversione online di una immagine nel formato WebP

Nel caso abbiate già sul Pc o volete comunque convertire al volo una immagine WebP senza dover scaricare un nuovo software potrete farlo tranquillamente online a questo indirizzo: conversione Webp in Jpeg online.

Allo stesso tempo non poteva mancare, anche in questa occasione, la possibilità di farlo con il convertitore online più efficiente: ZamZar.

Tutto qui, ora avrete la vostra bella immagine WebP in formato Jpeg o Png, tenete però presente che se vorrete l’immagine ad una risoluzione ottima dovrete per forza utilizzare il primo metodo. Nel secondo metodo avrete una immagine interpolata e di qualità inferiore anche nel formato Jpeg.

Potrebbe interessarvi anche: strumenti gratuiti online per lavorare con i Pdf.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.