Potenziare il cestino di Windows

Il cestino di Windows e' uno degli "attrezzi" piu' usati e conosciuti di questo sistema operativo. Vediamo come ottimizzarlo al meglio in maniera facile, con nuove caratteristiche, anche il nostro lavoro ne trarra' beneficio!



Il cestino di Windows è certamente un sistema molto comodo, conosciuto da ogni utente, per eliminare rapidamente dei file. La comodità del cestino è che i file si possono recuperare prima di “svuotarlo” completamente, un po' come i cestini reali.

La cosa strana però, è che un “accessorio” così importante di Windows, usatissimo, sia in fondo poco configurabile, ad esempio potrete impostare la dimensione e pochissimo altro.
Invece alcune funzioni: come svuotare il cestino solo di determinati file calcolati temporalmente, sarebbe utile, o magari una funziona automatica che cancelli file ogni tot giorni.
Automatizzare i processi di eliminazione file eviterebbe di accumulare robbaccia inutile, occupando sempre più spazio sul disco rigido.

Impostare ed ottimizzare il cestino di Windows

Per migliorare questo importante aspetto del sistema operativo Windows occorre rivolgersi a dei programmini (gratuiti), esterni. Ad esempio ci potrebbe interessare un cestino che cancelli definitivamente (senza più possibilità di recupero) i file.

1) Moo0 FileShredder cancella definitivamente i file. Questo software non sostituisce il cestino di Windows, ma diventa utilissimo per file che dovete assolutamente distruggere e che non dovranno mai essere “ripescati” dal vostro disco rigido. Probabilmente molto di voi sapranno già che svuotare il cestino non cancella i file, i documenti possono essere facilmente recuperati con un programma come Recuva (link).

Moo0 FileShredder, gratuito ed in italiano, è semplicissimo nell'uso: quando dovrete distruggere dei file vi basterà trascinarli nella finestrella Drop Box, come potete vedere nella presentazione in video, qui in basso.


Moo0 FileShredder, contiene quattro modalità di cancellazione: semplice, approfondito, inceneritore e vaporizzatore. Già la “semplice” è sicura, ma per i paranoici è possibile scegliere i metodi cancellazione più avanzati.

D'ora in poi, per cancellare documenti, file e video che non dovranno mai più essere recuperati, evitate accuratamente il cestino di Windows ed usate questo semplice programma.
Naturalmente il cestino di Windows rimarrà presente con tutte le sue funzioni, dove potrete sempre inserire file meno “importanti”.

Link: download Moo0 FileShredder

2) RecycleBinEx è invece un software un po' diverso dal programma presentato prima. Questo tool veloce e facile da usare è compatibile da Windows Xp fino a Windows 7.
L'installazione è semplice, una volta completata apparirà una nuova icona di un cestino sul desktop chiamato: RecycleBinEx.
Potete usare questo software per cancellare i file, ma l'opzione che vi consigliamo di usare è quella che si trova nel menù “options” del programma: mettete la spunta sulla frase Add “RecycleBinEx functions” option to Recycle Bin context menu e come per magia apparirà un menù contestuale (tasto destro del mouse) quando vi posizionerete sull'icona del normale cestino di Windows, ecco l'immagine sotto:


Queste funzioni aggiuntive sono molto utili perchè ci permette di “selezionare” i file da cancellare, cosa che il sistema operativo di Windows non fa. Quindi potrete cancellare i file inseriti da 2 gg fino ai soli file inseriti tre mesi prima. Molto comodo quando si è incerti su cosa cancellare: i file vecchi di mesi probabilmente sono i più inutili.

Utilità gratuita eccellente per evitare di svuotare completamente il cestino ogni volta che date il comando “svuota cestino”. Qualche problemino da verificare sui sistemi operativi Windows 64 bit, a volte non appare il menù contestuale, da controllare se hanno risolto con gli ultimi aggiornamenti.

Link: download Recycle Bin

3) Cyber-D’s Auto Delete comincia ad essere un programma più completo e con molte configurazioni, ma sempre gratuito. Il software consente di cancellare i vostri file, in automatico, dopo un periodo di tempo da voi impostato.
La finestra di configurazione, che si apre dopo l'installazione, è abbastanza agevole da usare.

Cyber-D’s Auto Delete consente anche, automaticamente, di spostare file da una cartella all'altra, ma anche da un disco ad un altro o addirittura tra Pc nella stessa rete. Ottimo quindi per cancellare file temporanei, vecchi backup, inutili file di log e comunque tutto ciò che vi serve eliminare in automatico.

Le impostazioni sono agevoli per utenti che usano il computer quotidianamente, un po' meno per utenti non esperti. Rimane il fatto che il software è di alta qualità e permette di configurare quasi tutto, potrete scegliere le cartelle da tenere sotto controllo, quando tempo debba passare prima che siano svuotate, impostare dei filtri per determinare esattamente quali file debbano essere cancellati, sempre in automatico.
Molto interessante, anche qui, l'opzione “Secure delete” che cancellerà documenti e file senza possibilità di recupero, questa funzione può essere attivata o disattivata.

E' possibile anche dare il comando al cestino di Windows di svuotarsi seguendo le regole di questo programma. Per far ciò dovrete far visualizzare la cartella Recycler tramite le opzioni cartella con il percorso “visualizzazioni” e togliere la spunta a “Nascondi file sistema”. Una volta che da C:/ vi apparirà la cartella Recycler (cestino di Windows) potrete aggiungerla alle opzioni del programma. Inoltre attivate “autostart” di Cyber-D’s Auto Delete e il software lavorerà in background (è leggerissimo) con la possibilità di svuotare automaticamente il cestino di Windows nei tempi e modi impostati da voi.

Link: download yber-D’s Auto Delete

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!