Come fare backup password Chrome

backup password chrome

A volte può essere importante eseguire un backup della lista password salvate in Chrome tramite la funzione “Importa ed esporta password”. In questo articolo vedremo come fare il backup delle password con la nuova funzione di Chrome.Google Chrome è uno dei browser più utilizzati e molti di noi salvano le password dei siti web in automatico per poi accedere con facilità ai vari servizi online. Da un po’ di tempo è possibile utilizzare una funzione di Chrome che consente di salvare tutte le password memorizzate così da poterle poi importare in gestori di password o anche per fare un bel backup e conservarle al sicuro.

Salvare tutte le password di Chrome

Chrome permette di salvare tutte le password per accedere automaticamente ai siti, ma vi consente anche di sincronizzare gli accessi protetti tra i vari dispositivi utilizzati: vi basta eseguire l’accesso su Chrome (mentre siete con il tablet, smartphone o altro Pc) con lo stesso account Google.
La cosa è davvero utile perché se il Pc o lo smartphone con cui accedete ai servizi si rompe o si perde, potrete comunque recuperare tutto facilmente grazie alla sincronizzazione automatica di ogni dispositivo tramite l’account di Google.

Salvare le password in Crome è sicuro?

Il salvataggio e la sincronizzazione delle password su Chrome offre una buona sicurezza da hacker o malware perché le password sono crittografate da Google e rese illeggibili da chi non è proprietario dell’account (per questo motivo la password dell’account Google deve essere complessa, perché solo da lì è possibile entrare e magari provocare un furto d’identità.

Ad ogni modo una copia di backup della lista delle password può servire soprattutto per utilizzare software di gestione password ancor più sicuri.

Leggi anche: i migliori programmi gratis per proteggere le password

In questo modo si possono salvare le password in locale e trasferirle su un altro PC, anche senza fare la sincronizzazione con l’account Google.

Ecco allora come fare: aprite il browser Chrome, digitare sulla barra degli indirizzi la seguente stringa e dare Invio (ancor meglio fate un copia&incolla).
chrome://flags/#password-import-export
Si aprirà una finestra, in alto vedrete la voce Importazione ed esportazione di password , selezionate dalla freccetta “Enabled” o “Abilita” e quindi cliccate il tasto in basso “Riavvia Ora”.

Ora è possibile fare il backup delle password, aprite le impostazioni di Chrome avanzate ed aprite il gestore password. Nel caso vogliate utilizzare una scorciatoia copiate ed incollate chrome://settings/passwords e date invio.
A questo punto potrete premere il tasto “Esporta” e una finestra popup chiederà di inserire la password dell’account utente del PC Windows, del Mac o Linux (non l’account di Google) prima di salvare il backup.
L’elenco di password verrà scaricato come file CSV, che potrete poi aprire con Excel o anche col blocco note.

E’ importante sapere che questo elenco potrà essere importato in programmi ultra-sicuri di gestione delle password. Attenzione perché la lista CSV non è crittografata e quindi chiunque potrà aprirla e leggere i vostri dati finché non la proteggerete o nasconderete da qualche parte.

Nel video sotto viene spiegato l’utilizzo del software Keepass per immagazzinare in un posto sicurissimo tutte le vostre password e poi utilizzarle in modo automatico nei vari siti.

Importare la lista delle vostre password in Chrome su un altro PC si potrà fare facilmente premendo il tasto Importa dal menu di gestione delle impostazioni e naturalmente selezionare il file CSV per caricarlo sul Pc in oggetto.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.