Come aprire il formato PSD

come aprire il formato PSD

Come aprire e modificare i file PSD senza avere Photoshop

Hai appena ricevuto un bel logo creato da un tuo amico, ma ti sei accorto che è un file in formato PSD. Purtroppo non hai Photoshop sul tuo PC. Come aprire un file PSD senza Photoshop e magari anche modificare un po’ l’immagine?

Che cosa è un file in formato PSD?

Quando si salva un’immagine in Photoshop (programma commerciale costoso), il formato predefinito è PSD (abbreviazione di documento Photoshop). Questo file PSD contiene tutte le immagini, i livelli, le funzioni come la correzione del colore, ecc.

Il formato PSD è di proprietà di Adobe, ma altri programmi gratuiti possono anche aprire (e talvolta modificare) un file PSD. Quindi continuate a leggere questo articolo.

Come aprire file PSD senza Photoshop

1. Google Drive include una opzione con cui è possibile visualizzare l’immagine del file PSD. Il metodo per farlo è molto semplice: aprite il vostro Google Drive, poi trascinate il file PSD sul vostro Google Drive. Non appena il caricamento sarà completato, disporrete di varie opzioni.

Fate clic con il tasto destro del mouse sull’archivio e selezionate “Anteprima” per visualizzare l’immagine. È possibile stampare la fotografia o convertirla utilizzando cloud convert. Google Drive però non consente di visualizzare i vari livelli dei file PSD.

Google Drive

2. Photopea è un eccellente sito web online per aprire i file PSD. Si tratta di una versione online di PhotoShop. Potrete aprire un PSD direttamente dal vostro computer o da un link.

Photopia è disponibile in tante lingue diverse, fra cui l’italiano. Per impostare la lingua italiana dovrete andare nel menù “More”, scegliere “Language” e poi “Italian”. Potrete comunque personalizzare Photopia in qualsiasi momento.

Anche se è un’applicazione web, apre senza problemi file PSD pesanti. E’ un vero programma di grafica online come Canva da tenere sempre in considerazione.

A differenza di Google Drive mostra tutti i livelli di un file PSD. È inoltre possibile modificare il livello con funzioni di base come le regolazioni, trasformare l’immagine, ed è in grado di applicare vari filtri.

La cosa più importante è quello d’essere uno strumento online, il che significa che è possibile accedervi da qualsiasi piattaforma: Windows, MacOS, Linux, Chromebook, ecc. Funziona molto bene anche su Android ed iPad.

Vai a Photopea

3. IrfanView è per coloro che vogliono fare di più che visualizzare semplicemente un file PSD. E’ un programma storico e gratuito che consente: conversioni tra formati grafici, l’ottimizzazione, la scansione, la stampa e la creazione di presentazioni. Può anche riprodurre audio/video, ma è necessario installare plugin appropriati. Include tante opzioni per salvare un file PSD e altri file più comuni come JPG, BMP, Raw e PDF.

Purtroppo IrfanView non supporta i livelli PSD di Photoshop. Disponibile completamente in italiano.

IrfanView è compatibile solo con Windows

4. Artweaver è uno strumento ottimo per aprire i file PSD, senza problemi. Compatibile con i vari livelli di un PSD, può creare un nuovo livello e apportare modifiche di base a un’immagine.

Artweaver include filtri come sfocatura, distorsione, nitidezza e qualche altro strumento necessario. È possibile effettuare regolazioni come l’aumento della Tonalità/Saturazione, luminosità e modificare i livelli di un’immagine. E puoi salvare i file PSD in formato Jpeg, TARGA, Bitmap, Tiff e Gif.

Artweaver è gratuito per utilizzo casalingo (versione free), ma è disponibile anche la versione commerciale. Compatibile Windows 7/8 e 10.

Scarica Artweaver

5. Aprire un file PSD su Mac OS. A differenza di Windows, macOS ha un programma integrato per aprire i file PSD. Tutto quello che dovete fare è selezionare il file PSD e premere il pulsante spazio e vi mostrerà il livello superiore del file PSD.

E’ anche possibile aprire il file PSD con “Anteprima” se si desidera personalizzare come ruotare, colore, cambiare dimensione, annotare ecc.

Quick Look è disponibile esclusivamente per macOS e però non supporta i vari livelli del formato PSD.

6. Art Master è un semplice visualizzatore di immagini in grado di aprire diversi formati di file tra cui PSD. È sufficiente trascinare e rilasciare i file sull’interfaccia dell’applicazione per caricare l’immagine.

L’applicazione apre diversi formati come: PSD, JPEG, PNG, TIFF, BMP, ecc. ma può anche convertire i vostri PSD in altri formati come JPEG, PNG, ecc.

Non supporta i livelli ed è disponibile gratuitamente solo per macOS sul Mac App Store.

Scarica Art Master

7. Krita è l’alternativa open source più vicina a Photoshop. L’applicazione è molto simile a Photoshop in termini di layout. Non solo è possibile aprire un file PSD, ma anche fare modifiche di base proprio come si farebbe con Photoshop.

Krita è open-source e tradotto completamente in italiano, viene usato da tanti artisti digitali ed è favoloso per creare immagini. Molti professionisti utilizzano questo programma per fare fumetti (supporta le tavole grafiche). Forse non è così potente come Photoshop, ma quando si tratta dell’editing delle immagini questo è il meglio che si può ottenere gratuitamente.

E’ possibile modificare il livello con funzioni di base come ridimensionamento, ritaglio, sfocatura, ecc.

E’ uno strumento desktop multipiattaforma disponibile per Windows, Mac OS e Linux. Presente anche una versione portable (senza installazione) per Windows.

Krita miglior alternativa a PhotoShop

8. Visualizzatore di file PSD per Android. Un semplice visualizzatore di file che supporta più di 100 tipi di file tra cui PSD. Insieme a tutti i tipi di file più diffusi, supporta anche foto Raw, archivi, file e-mail, ecc.

Consente di invertire i colori e ruotare l’immagine Photoshop ma, purtroppo, non è possibile visualizzare livelli separati. L’applicazione è gratuita e si finanzia con degli annunci pubblicitari.

Il fatto che non visualizzi solo file PSD, ma anche tanti formati grafici e documenti, quindi è molto interessante per i device Android.

Non supporta i livelli. L’applicazione è disponibile per Android sul Play Store.

File Viewer per Android

Conclusione dell’articolo “Aprire file PSD senzaPhotoshop”

Tutti metodi sopra menzionati funzionano bene, ma se avete fretta o semplicemente volete vedere l’immagine da un file PSD, allora Google Drive e Photopea sono le migliori opzioni disponibili.

Nel caso vogliate qualcosa di più completo dovrete scaricare ed installare il software sul PC, l’open-source Krita è fantastico.

Scegliete voi la migliore opzione in base alla vostre esigenze e se avete altri consigli scrivetelo pure nei commenti.

Un articolo molto interessante è anche questo: i migliori siti online per la modifica foto.

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!