iPhone lento? Potrebbe essere la batteria

iphone lento

Vi state innervosendo perché avete scoperto di avere un iPhone ormai troppo lento? Nonostante tutte le ottimizzazioni possibili e pulizie non si velocizza? Ebbene potrebbe essere un problema della batteria, una nuova risolverebbe radicalmente la situazione.
Alcuni tecnici confermano che Apple probabilmente gestisce dinamicamente la frequenza operativa del SoC degli iPhone. Proprio analizzando lo stato della batteria integrata, nel caso fosse difettosa, le prestazioni dello smartphone potrebbero ridursi notevolmente.

Spesso alcuni utenti si lamentano del degrado delle prestazioni del proprio iPhone, nonostante ogni tentativo non c’è verso di far tornare “scattante” il proprio telefono. A questo punto, poiché questo problema sembra interessare diversi utenti, alcuni interessati hanno ipotizzato che il problema potrebbe derivare proprio dalle batterie integrate. A prima vista sembrerebbe un’ipotesi un po’ assurda, ma in realtà potrebbe essere il vero motivo della lentezza di molti cellulari targati Apple.

Leggi anche: i migliori giochi gratuiti 2017 per iPhone

Un interessante evento ha riguardato l’anno scorso alcuni iPhone 6S che si spegnevano anche con la batteria ancora carica. Gli smartphone difettosi sono stati richiamati da Apple per una vera e propria campagna di riparazione a costo 0. Dopo accurate analisi Apple aveva dovuto ammettere che il problema avrebbe potuto compromettere la funzionalità in un numero più grandi di telefoni e solo tramite un aggiornamento software iOS 10.2.1 i casi di arresto anomalo,con batteria carica, si erano drasticamente ridotti.

La società non ha mai specificato come avesse risolto il problema della batteria con un semplice fix software, ma nel corso del tempo gli utenti hanno cominciato a sospettare un cambio della frequenza operativa della CPU. In pratica il difetto hardware era stato risolto abbassando il voltaggio della batteria così da evitare nuovi arresti improvvisi. Cambiando la frequenza operativo della CPU l’iPhone aveva subito perso una certa brillantezza.

Leggi anche: Android è più lento di un iPhone?

iPhone 7, iPhone 8 e iPhone X Apple includono una gestione energetica del SoC diversa gestendo con equilibrio (sulle diverse CPU) i carichi prestazionali più pesanti. Invece i dispositivi precedenti potrebbero subire delle eccessive lentezze proprio a causa di questo fix lanciato da Apple. Sostituendo la batteria integrata molti utenti hanno ammesso che le prestazioni dello smartphone sono aumentate in modo sensibile.

Come prova potete scaricare CpuDasherX e così controllare la frequenza operativa della CPU. Nel caso scopriate che i valori sono inferiori alle specifiche tecniche originali del dispositivo, dovreste sostituire la batteria integrata per velocizzare sensibilmente il vostro smartphone. Importante: solo sui terminali precedenti ad iPhone 7.

Leggi anche: meglio un iPhone X o un Samsung S8?

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.