Navigare in Internet a 128 Kbps

Navigare in Internet a 128 Kbps

Wind, da qualche settimana, ha aumentato la velocità di connessione 4 volte nel caso terminiate i vostri giga mensili su smartphone o tablet. In questo caso potete continuare a navigare gratuitamente fino al prossimo rinnovo mensile, ma come si naviga a 128 Kbps? Abbiamo provato anche noi ed ecco cosa ne pensiamo…

Navigare in Internet a 128 Kbps illimitatamente: Wind è la prima compagnia telefonica italiana che davvero non ti lascia a piedi se termini i tuoi giga mensili per Internet. Ora, affermare che Wind offra Internet illimitato, come appare in qualche pubblicità, si potrebbe definire eccessivo, ma certamente è stato fatto un bel passo avanti visto che altre aziende di mobile offrono un misero 32 Kbps superando le fatidiche soglie mensili.

Navigare in Internet a 128 Kbps

Per chi si ricorda, oppure diciamocelo, per chi ha qualche annetto sulle spalle, questa velocità ricorda qualcosa del passato: ma certo, le vecchie connessioni ISDN andavano a questa velocità. Ovvio, era un web diverso, molto più leggero nelle pagine, con poca pubblicità, pochissime animazioni, video quasi assenti, ma tutto sommato si navigava allora!

Abbiamo utilizzato una navigazione a 128 Kbps per vedere cosa accade nell’Internet moderno. Una cosa c’è da dire: con calma si riescono a fare un bel po’ di cose e se pensate che è tutta navigazione gratuita stavolta Wind ha avuto una bella pensata!

Leggi anche: test velocità connessione Internet

Ecco alcune cose che si possono fare con 128kbps

Navigare sul Web con velocità accettabile utilizzando Opera mini (comprime i dati sui loro server e blocca gli annunci, in questo modo le pagine web saranno molto più leggere);

Ascoltare la musica su Spotify (a qualità normale, 90kbps) e anche la radio online (fino a circa 128kbps);

Leggere ed inviare e-mail;

Guardare i video su YouTube a patto di utilizzare una risoluzione molto bassa (144p);

Fare chiamate VoIP (ovviamente sarete in bassa qualità, ma le chiamate funzionano almeno decentemente, ovviamente dimenticatevi subito le videochiamate;

Chattare con gli amici e inviare anche immagini,  le app di chat comprimono automaticamente le immagini e si riesce a fare anche questo;

Giocare online, è possibile se avete un buon ping (che non dipende dalla larghezza di banda ridotta);

Scaricare file di piccole dimensioni, ecco degli esempi per meglio rendersi conto di quanto occorre aspettare:

1m e 40s per un documento PDF di 1.5 MB

4m e 20s per un File MP3 di 4 MB

8m e 45s per un video a 280p di 8 MB (5 minuti di video);

50 e 15s per un video a 720p, 46 MB (% minuti di video).

Nel caso vogliate vedere un telefim (una puntata di una serie), potreste scaricarlo di notte lasciando il device acceso, se non è in formato HD, il giorno dopo sarà pronto per vederlo offline. Per meglio capire, a 128Kbps occorrono 24 ore per scaricare circa 1,25 Gbyte, parliamo quindi di 55 Mb all’ora. E’ un riassunto per meglio comprendere l’utilizzo di questa connessione così generosamente offerta gratis da Wind al superamento delle soglie mensili. Navigare in Internet a 128 Kbps non è quindi impossibile, anzi, qualche sorpresa positiva c’è stata!

Leggi anche: WiFi gratis con Fastweb

Ovviamente con tempi così lunghi potrebbe capitare che la batteria del telefono o del tablet si esaurisca, un download lungo necessita obbligatoriamente che il device sia collegato alla presa elettrica.

In definitiva? Velocità a 128 Kbps? Si può fare!

Volete fare altre prove con diverse velocità? Utilizzate il Download Time Calculator che vi calcolerà il tempo di download a diverse velocità di connessione ad Internet.

Potrebbe interessarvi anche l’articolo: differenze tra Adsl e Fibra

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.