Rimedi per iPhone archivio quasi pieno

Quando, improvvisamente, appare la scritta sullo schermo dell’iPhone “Archivio quasi pieno” si va un po’ nel panico. Cosa facciamo adesso? Cosa possiamo cancellare? Come recuperare lo spazio? Ecco allora almeno 10 consigli per liberare spazio sul vostro iPhoneCome fare per liberare spazio sull’iPhone? Abbiamo tante foto, video, musica, dati memorizzati nel corso della navigazione in Internet, giochi, social network. Come fare a recuperare spazio utile senza cancellare dati a cui teniamo? Uno dei sistemi classici è quello di acquistare un “allargamento” del piano di archiviazione su iCloud Drive. Soluzione facile, ma come detto a pagamento, cerchiamo allora di risparmiare soldi evitando questa opzione.

Trucchi per risparmiare spazio su iPhone

Spesso, vuoi per pigrizia o per poca attitudine con la tecnologia, trascuriamo alcuni semplici trucchi che potrebbero farci recuperare molto spazio libero sul nostro iPhone. I consigli che vi daremo in questa lista sono molto facili da seguire e non correrete alcun rischio di cancellare qualcosa di importante dal vostro telefono. Dalla pulizia della cache all’eliminazione delle applicazioni inutili, spesso anche servizi come Spotify e similari occupano spazio con dati che ormai consideriamo inutili.

Non pagare per altro spazio su iCloud

Innanzitutto, non vuoi pagare soldi per aumentare lo spazio su iCloud? Nessun problema, puoi scaricare la app per iPhone Google Foto, un modo intelligente di archiviare tutte le tue foto e video. Tieni presente che avrai uno spazio di archiviazione gratuito ed illimitato, in HD e fino a 16 megapixel in 1080p. Foto e video al sicuro e privati, per sempre. Una volta che avrai archiviato tutte le foto potrai tranquillamente cancellarle dal tuo telefono.

La reading list di Safari

Parecchi utenti utilizzano la “reading list” di Safari: consente di archiviare e quindi leggere pagine web anche quando siamo offline. Questa opzione, in realtà, se non tenuta sotto controllo, porta a “mangiarsi” un sacco di spazio sull’iPhone. Ecco allora come rimuovere e cancellare dell’elenco di lettura “reading list” un sacco di documenti inutili. Andate in Impostazioni -> Generali -> Utilizzo spazio e iCloud
Nel menu di tutte le App, seguite la lista fino a trovare Safari. Un tap su “Modifica” in alto a destra e poi sul bottone accanto ad “Elenco di lettura non in linea

Verifica applicazioni Spotify o iTunes

Spotify, se lo utilizzate, permette il download per l’ascolto offline, verificate a quali contenuti potete ora rinunciare, potreste scoprire che molta musica non ti interessa più, recuperando quindi tanto spazio libero. Naturalmente queste discorso vale anche per il servizio iTunes.

Cancellare le app su iPhone inutilizzate

Spesso neanche ricordiamo quante app abbiamo installato e che non usiamo mai. Magari per qualcuna vi è capitato solo una volta, per un momentaneo bisogno, ma ora è lì ad occupare spazio, inutilizzata. Il percorso per  individuare quelle da cancellare è il seguente: Impostazioni > Generali, andare poi in Utilizzo spazio iCloud ed entriamo in Archivio e Gestisci Spazio, in questo modo potremo visualizzare le app che occupano più spazio. Attenzione: in alto vi apparirà “Foto e Camera”, queste sono da cancellare solo se siete certi d’aver fatto il backup su iCloud o Google Foto.

Verificate dunque le app di cui potete fare a meno tornate alla schermata principale, tenete schiacciata a lungo con il dito l’icona dell’app che intendete eliminare, l’icona inizierà a tremare a questo punto un clic sulla X in alto e confermate la cancellazione.

Verificate che alcune app non abbiano al proprio interno archiviati documenti e file, magari enormi, che occupano un sacco di spazio inutile. Quindi magari cancellate i documenti che non vi servono o avete già il backup.

Una funzione che talvolta è attiva ed occupa tanto spazio

Tornando alle foto: evitate di salvare le foto normali se è già attiva la funzionalità HDR: uno scatto genererà sempre due foto, quella normale sarà sempre la peggiore. Per far ciò o controllare che sia tutto a posto andare in: Impostazioni> Foto e fotocamera>disattivare Conserva foto normale.

Eliminare la cache dei browser

Cancellare la cache del browser può essere importante perché se non lo fate da tanto tempo potrebbe occupare molto spazio. Recatevi su Impostazioni>Safari (o Chrome, o quello che utilizzate)> e poi in Cancella dati siti web e cronologia. Potrete fare un grosso repulisti senza alcun problema di perdere dati importanti.

Inoltre per eliminare i file temporanei si possono usare app come PhoneClean (a pagamento ma con prova gratuita) o anche PhoneExpander.

Controllare archivio messaggi iMessage

Spesso è inutile conservare all’infinito i messaggi ricevuti tramite iMessage. Controllate se avete già disabilitato la funzionalità in Impostazioni>Messaggi>Conserva i messaggi (troverete la possibilità di scelta tra 30 giorni e per sempre)

Cancellare copie di libri scaricati su iBooks

Potrete risparmiare molto spazio nel caso acquistiate abitualmente dei libri tramite l’applicazione di Apple iBooks. Dovete tener presente che i vostri acquisti saranno sempre a vostra disposizione, potrete scaricarli di nuovo senza pagare, quindi dopo averli letti potete tranquillamente cancellarli. Per farlo entrate in iBooks, un tap sul meno “Seleziona” in alto a destra. Identificate ogni libro singolarmente da cancellare con un tap sui prescelti. Infine selezionare “Elimina” per liberare ulteriore spazio su iPhone.

Eliminare funzionalità streaming foto

Non molti sanno che l’opzione dell’album Streaming Foto, serve per inviare in automatico foto ad altri dispositivi Apple che possedete. Il massimo spazio disponibile in questo album è di 1000 foto e può arrivare a contenere anche 1 GB di spazio. Verificate ed eventualmente eliminate questa opzione per liberare spazio: Impostazioni -> Foto e fotocamera e un tap per disattivare Il mio streaming foto.

Sequenza rapida delle foto

Burst mode (sequenza rapida) entra in funzione quando tenete premuto il pulsante di scatto per la fotocamera, verranno quindi archiviate una sequenza di foto, non solo una. Molto spesso vi basta una copia unica di foto, dovete quindi ricordarvi di scegliere la foto che vi interessa e cancellare tutte le altre. Quindi scorrete la sequenza di foto e selezionate solo quella migliore. Infine un tap su “Fine” in alto a destra. Potrete poi scegliere “Conserva” per archiviare solo la migliore.

Con questi trucchi libererete parecchio spazio sul vostro iPhone e sarete liberi dalla fastidiosa ed angosciante schermata: “Archivio quasi pieno”

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.