Come cancellare un pagamento PayPal

come annullare pagamento paypal

Come annullare un pagamento PayPal, non sempre è possibile, ma si può fare un tentativo, ecco come.

PayPal è uno strumento fantastico per l’invio e la ricezione di pagamenti online per amici, familiari, clienti nazionali e internazionali. Capita, però, che a volte una transazione PayPal debba essere annullata per diversi motivi: un prezzo errato o anche un ripensamento dell’acquirente.

Vediamo allora se è possibile annullare una transazione PayPal così da poter ottenere il rimborso del proprio denaro. Innanzitutto sapete cosa è PayPal e come funziona? Se conoscete il servizio possiamo andare avanti.

Quando è possibile annullare un pagamento PayPal?

Quando una transazione PayPal è stata completata, e questo sarà il caso per la maggior parte dei pagamenti effettuati tramite PayPal, non sarà possibile annullare o annullare la transazione. Un pagamento PayPal può essere annullato solo se è contrassegnato come Pending o Unclaimed nella pagina dei dettagli della transazione.

Come annullare un pagamento PayPal

Dal vostro account PayPal, cliccate sul nome della transazione che desiderate annullare. Verrai portato alla pagina dei dettagli della transazione.

Nella parte superiore se c’è scritto Completato, non sarà possibile annullare il pagamento in quanto il destinatario ha già ricevuto i fondi. Se il testo dice Pending o Unclaimed, ci dovrebbe essere anche un pulsante Cancella visibile. Cliccate sul pulsante.

Ti verrà mostrata una schermata di conferma. Clicca sul pulsante Annulla pagamento nella parte inferiore della schermata. La tua transazione PayPal sarà ora annullata.

Cosa accade quando PayPal rimborsa i soldi?

Se una transazione PayPal viene annullata con successo, i fondi ti saranno restituiti. Se hai effettuato il pagamento iniziale utilizzando i fondi del conto PayPal o un conto bancario, il denaro verrà restituito sul tuo conto PayPal entro tre o quattro giorni.

Se hai usato una carta di credito o di debito, i fondi saranno restituiti al saldo della carta entro 30 giorni.

Cosa fare se non è possibile annullare una transazione PayPal

In questo caso è necessario mettersi personalmente in contatto con il destinatario e chiedere cortesemente di rimborsare il pagamento. Il modo più semplice per farlo è inviare una e-mail utilizzando lo stesso indirizzo e-mail associato al suo conto PayPal.

Il destinatario non restituisce i soldi Paypal

La vostra ultima risorsa è quella di presentare una controversia tramite il Centro di risoluzione PayPal.

Nella sezione apposita dovrete cliccare Reclami formali e feedback, cliccate “qualsiasi argomento” ed inviate una email con i dettagli.

La contestazione si può fare dopo 7 giorni dal pagamento e non oltre 180 giorni. PayPal concede 20 giorni per trovare un accordo bonario tra le parti, nel caso non si raggiunga un accordo, la contestazione può essere trasformata in reclamo.

Aperto un vero e proprio reclamo avrete 10 giorni di tempo per rispondere ed inviare documenti accessori richiesti. Di solito decide direttamente PayPal entro 30 giorni.

Attenzione: la contestazione può essere convertita in reclamo entro 20 giorni dall’apertura della pratica (controllate bene le date). Nel caso non facciate reclamo entro 20 giorni, il tutto verrà annullato, non avrete più la possibilità di riavere i soldi e la pratica verrà chiusa per sempre.

Leggi anche: attenzione alla merce contraffatta su Internet

Come annullare un abbonamento PayPal

Nel caso di un abbonamento ricorrente tramite PayPal, ufficialmente denominato pagamento automatico, potrete cancellarlo facilmente.

Ovviamente la cancellazione di un pagamento automatico annulla solo i pagamenti futuri e non rimborserà le transazioni passate.

Dal vostro pannello di PayPal, cliccate sull’icona dell’ingranaggio delle impostazioni nell’angolo in alto a destra.

Cliccate su Informazioni Finanziarie.

Scorrete la pagina verso il basso fino a Pagamenti automatici e cliccate sul pulsante Gestisci pagamenti automatici.

Un clic sul nome del pagamento automatico che si desidera interrompere.

A questo punto verrete re-indirizzati ad una pagina Dettagli di fatturazione. Accanto a Stato, cliccate sul link Annulla per interrompere i pagamenti ricorrenti.

A proposito, avete letto della nuova truffa con Paypal? Fate attenzione!

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!