Migliori Linux per principianti nel 2019

le migliori distribuzioni linux 2019

Le 5 migliori distribuzioni Linux per principianti nel 2019

Provare Linux senza sapere bene come iniziare è possible, basta dare un’occhiata a questo nostro articolo. Le distribuzioni Linux disponibili sono davvero tante, abbiamo allora deciso di selezionare le 5 migliori distribuzioni Linux facile per chi non l’ha mai utilizzato.

Regole generali da comprendere prima di usare Linux

Le distribuzioni Linux per principianti che abbiamo deciso di inserire (non in ordine di importanza) funzionano molto bene su PC con hardware standard (sia desktop che laptop).
Naturalmente tutte queste distribuzioni sono gratuite e possono essere scaricate come file immagine con estensione file .iso.
Le immagini ISO, prima di essere utilizzate, devono essere masterizzate su CD/DVD o unità flash USB (questo può essere fatto con uno strumento come Unetbootin).

In alternativa, tutte le distribuzioni Linux consigliate possono comunque essere eseguite in modalità “live” (avviare il sistema operativo dal CD/DVD o dall’unità flash e farlo funzionare direttamente dalla RAM del vostro computer, senza installare un solo file).

Le 5 migliori distribuzioni Linux 2019 per principianti

Elementary OS

Questa distribuzione Linux assomiglia al noto macOS di Apple. Gli sviluppatori di questa elegante distribuzione basata su Ubuntu hanno fatto di tutto per rendere non solo il desktop immediatamente familiare, ma anche il design molto simile al celebre sistema operativo Macintosh.

linux per principianti 2019

Le applicazioni possono essere lanciate direttamente dal menu Applicazioni o dal Dock. Accedi rapidamente al tuo calendario cliccando sul pulsante Data/ora nella barra in alto (chiamato Wingpanel). Sul lato destro del Wingpanel, troverai il suono, le notifiche, la rete e le opzioni di alimentazione.

Elementary OS include già una selezione ridotta di applicazioni e allo stesso tempo, tramite il suo centro software potrete subito scaricare ed installare tutto ciò di cui avrete bisogno per il vostro lavoro. Elementary OS è una distribuzione Linux perfetta per i principianti. È semplice e subito operativa, design molto carino, si comporta molto bene.

Una cosa che ci piace molto: ottima capacità di riconoscere automaticamente l’hardware.

Nella pagina del download viene chiesto di inserire una offerta in dollari, non siete obbligati, è solo un consiglio. Basta inserire 0 e poi procedere al download se non volete fare nessuna offerta.

Elementary OS

Ubuntu Linux

Inserire Ubuntu Linux in questa lista è obbligatorio perché da anni è una delle distribuzioni più stabili e facili da usare.

ubuntu linux 2019

Una recente distribuzione di Ubuntu (18.04) fa un uso eccezionale del desktop GNOME 3, con un look e praticità decisamente Ubuntu.

Come tutti i buoni sistemi operativi moderni, Ubuntu include il proprio app store, chiamato Ubuntu Software, dove si possono trovare e installare migliaia e migliaia di applicazioni con estrema semplicità. Anche se il desktop Ubuntu Linux potrebbe non sembrare immediatamente familiare, chiunque abbia usato un computer o un dispositivo mobile si sentirà immediatamente a proprio agio, con una curva di apprendimento molto veloce.

A differenza di Elementary OS, Ubuntu Linux include più software pre-installato. Troverete quindi la suite per ufficio LibreOffice, il browser web Firefox, il client di posta elettronica Thunderbird, il software webcam Cheese e altro ancora.

Design elegante e facilità di installazione. Interfaccia moderna e rapido apprendimento sull’utilizzo. Unica piccola pecca: requisiti hardware del PC più elevati rispetto alle altre distribuzioni.

Ubuntu Linux desktop

Linux Mint

Linux Mint è un’altra distribuzione basata su Ubuntu. La differenza tra Ubuntu e Linux Mint risiede principalmente nella scelta del desktop. Mentre Ubuntu Linux opta per il desktop GNOME 3, Linux Mint offre agli utenti tre scelte.

linux mint per principianti

Gli utenti principianti dovrebbero sicuramente considerare Cinnamon o Mate. A tal fine, Linux Mint utilizza elementi familiari sul desktop (icone cliccabili, pulsante “Start”, barra delle applicazioni, ecc.). Quindi, se siete nuovi a Linux e siete alla ricerca di un desktop familiare, Linux Mint è una buona scelta. E considerando che gode di una solida base Ubuntu, potrete essere sicuri che il desktop di Linux Mint funzionerà senza problemi.

Anche l’edizione Linux Mint Mate è molto leggera, funziona su un minimo di 512 MB di RAM e 9 GB di spazio su disco rigido. Ciò significa che è possibile caricarlo sui PC più vecchi e magari testarlo prima di installarlo su un hardware più recente.

Grande e bella la raccolta di applicazioni predefinite, non avrà una interfaccia wow, ma funziona bene e richiede bassi requisiti per l’hardware.

Linux Mint

Zorin OS

Vi piace Windows 7? Allora Zorin OS potrebbe essere la distribuzione Linux perfetta per voi. Appena installato visualizzerete un’interfaccia desktop che vi sembrerà immediatamente familiare, Zorin è tanto bello quanto facile da usare.

Possibile anche selezionare una interfaccia non simile a Window 7, infatti nella finestra Impostazioni potrete passare da un’interfaccia molto simile a Windows 7 ad un layout simile a Windows XP, o un layout tradizionale di GNOME 3. Lo strumento Temi del desktop permette anche di passare i pulsanti della barra del titolo dal lato destro a quello sinistro, attivare/disattivare icone specifiche sul desktop e attivare/disattivare le animazioni del desktop.

Zorin OS è stato progettato, da zero, per far sentire gli utenti Windows come a casa propria. Infatti, Zorin OS è l’unica distribuzione qui elencata che include Wine. Wine è un livello di compatibilità che rende possibile l’installazione di applicazioni Windows su Linux. E con Zorin OS, Wine è abbastanza facile da usare. Infatti, la distribuzione include anche PlayOnLinux, che è un app store grafico per applicazioni Windows, da installare su Linux.

Anche in questo caso vi chiedono un contributo in denaro prima del download. Nel caso non vogliate fare alcuna offerta arrivate a fondo pagina dove c’è un altro link per il download, inserite 0 nell’offerta e procedete al download per la versione 64 bit o 32 bit.

Non sapete che differenza c’è tra 64 bit e 32 bit? Leggete prima il nostro articolo.

In conclusione: interfaccia elegante con una eccezionale raccolta di applicazioni installate, perfetto per chi vuole continuare a lavorare su un sistema operativo moto simile a Windows.

Zorin Linux OS

Budgie Ubuntu

Altra distribuzione Linux basata su Ubuntu, Ubuntu Budgie è molto molto facile da usare per i principianti, ma è anche davvero bello! Il nome Ubuntu Budgie deriva dal desktop usato per la distribuzione: Budgie. Questo desktop non è un fork di GNOME o di qualsiasi altro desktop, è unico nel suo genere. Budgie è un ottimo desktop per principianti.

Sul desktop di Budgie, troverete un menu principale e un pannello che include notifiche e alcuni extra. Vi basterà cliccare sul menu principale per avere accesso immediato a tutto ciò che è stato installato. Infatti subito troverete: LibreOffice, Browser, il lettore musicale Rhythmbox, lettore di video GNOME MPV e tanti altri.
Budgie include anche un’opzione di illuminazione notturna, per coloro che tendono a lavorare di notte e vogliono ridurre la luminosità. Il suo punto di forza è la massima semplicità d’uso associata ad una interfaccia davvero splendida.

Budgie Ubuntu

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!