Come evitare siti web pericolosi in Internet

come evitare siti web pericolosi

Come evitare siti web pericolosi

Rimanere al sicuro sul web dovrebbe essere una priorità assoluta per chiunque navighi in Internet. I seguenti suggerimenti vi aiuteranno ad evitare siti web pericolosi e a salvaguardare la vostra sicurezza online.

Utilizzare un filtro Internet

Ci sono molti filtri Internet che puoi acquistare o scaricare che eviteranno a te o ai membri della tua famiglia di aprire siti discutibili. Questi filtri funzionano impedendo all’utente l’accesso a siti che sono considerati pericolosi dal punto di vista della sicurezza o che presentano contenuti inappropriati.

Molti genitori usano questi filtri per assicurarsi che i loro figli utilizzino solo siti adatti all’età, ma persone di tutte le età possono usarli per assicurarsi che le loro ricerche sul web siano sempre sicure.

A questo proposito, riguardo ai giovani, potrete leggere anche l’articolo: TikTok è pericolosa per i ragazzi?

Altra app molto utilizzata dai giovanissimi è senz’altro: cosa è Zepeto. Perchè i vostri figli la utilizzano.

Filtri incorporati nei motori di ricerca

Molti motori di ricerca offrono la possibilità di scegliere una ricerca “più sicura” quando si utilizzano i loro servizi. Ad esempio, Google offre un filtro di ricerca sicura che può essere attivato o disattivato nella pagina Ricerca avanzata. Questo vale per tutte le ricerche di immagini e video, così come per le notizie e i contenuti di ricerca generale.

Questi filtri di ricerca incorporati sono gratuiti e funzionano abbastanza bene; la differenza maggiore tra i filtri incorporati nei motori di ricerca e i filtri software è semplicemente l’accesso: se gli utenti sanno come disattivare i filtri dei motori di ricerca, sono relativamente facili da aggirare.

Leggi anche: come evitare le trappole in Internet

Non indovinare l’indirizzo di un sito web

Questo è probabilmente il modo migliore per mettere la gente nei guai. Se non siete assolutamente sicuri di quale sia l’URL del sito che state cercando, inserite il termine nel vostro motore di ricerca preferito. Ci sono molti siti che utilizzano indirizzi web simili in modo che, quando la gente cerca di ricordare su quale sito andare, finiscono per visitare accidentalmente il sito sbagliato.

Anche tramite un motore di ricerca come Google si può finire nei guai, lo abbiamo spiegato nell’articolo: ricerche pericolose in Internet.

Non cliccare mai su siti che sembrano discutibili

In caso di dubbio, non cliccare. Se la descrizione del sito, il titolo o l’URL ti sembra in qualche modo “strano”, trova un altro sito che sia più affidabile, specialmente quando lo usi in qualità di ricerca.

Valuta attentamente un sito web per vedere se soddisfa determinati criteri di credibilità, integrità e credibilità. Se qualcosa che riguarda il sito web non ti sembra completamente idoneo e avverti che qualcosa non va bene, è meglio evitare di navigarci dentro e soprattutto scaricare file.

Un articolo correlato a questo e che potrebbe interessarvi è senz’altro: scoprire un sito truffa.

Scegli con cura le tue ricerche

Se stai cercando qualcosa che è perfettamente innocente, ma che potrebbe essere interpretato come inappropriato, pensa a diversi modi per inquadrare la tua ricerca in modo che non ci siano spiacevoli sorprese e affina le tue ricerche in modo più efficiente.

Leggi anche: come proteggere la navigazione in Internet

Purtroppo, anche le ricerche più sicure e con le migliori intenzioni possono finire in posti in cui non sareste mai voluti andare.

Molto interessante la guida in italiano online di “Save the Children”: abuso sessuale sui minori. Spesso, infatti, navigando a caso si può incappare in siti davvero disgustosi e pericolosi.

Leggi anche: Cacaoweb è pericoloso?

Lascia un commento e ti risponderò!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!